Chi sono

Il mio nome è Giovanni Broegg e sono un ragazzo classe 1984, quindi nel momento in cui sto scrivendo questa pagina ho solo 33 anni. Non riesco a descrivermi facilmente, forse perché non so nemmeno io cosa/chi sono e, a differenza degli altri, non piace descrivermi dicendo cosa faccio, perché ritengo che il “cosa faccio” sia diverso dal “chi sono” realmente.

Sono un ragazzo determinato, affamato di successo.

Mettiamola così: sono un sognatore, un visionario, una di quelle persone che oramai non se ne trovano più facilmente in giro. Dico questo non per presunzione e non alludo al fatto di essere migliore o peggiore degli altri, dico questo perché nella mia vita non ho mai trovato uno come me e perché ritengo che la compassione sia un qualcosa di raro ed io ne ho molta verso tutti: persone, animali, piante, universo…

So che questo testo che sto scrivendo verrà letto da pochi ed interesserà ad ancora meno persone di quei pochi, ma in realtà questo spazio lo sto creando per me, perché magari scrivendo riesco a capire meglio chi sono veramente.

Mi piace leggere, viaggiare, formarmi, crescere, conoscere, fare nuove esperienze… la normalità mi annoia. Ho bisogno di continuo di nuovi stimoli, di nuove sfide e/o obiettivi altrimenti non mi sento vivo, non mi sento utile.

Visto che siete tanto curiosi e so che queste informazioni non vi bastano, vi confido anche che mi piace curare il mio spirito, oltre che il mio corpo, quindi pratico Yoga da diversi anni e quotidianamente faccio esercizio fisico, leggo, medito, etc… e cosa molto importante: non mangio carne, ma non mi ritengo vegetariano, ne un fondamentalista. Sono più per il vivi e lascia vivere. Sono dell’opinione che ognuno è libero di fare ciò che vuole nel rispetto degli altri.

Adesso che avete capito un po’ meglio chi sono, possiamo parlare finalmente di cosa faccio e, magari, in cosa posso esserti utile (un argomento che sicuramente vi interessa di più, curiosoni che non siete altro…). Nel cosa faccio, ovviamente, continuerò a parlare di me e mi conoscerete meglio. Ho preferito parlare del mio percorso di crescita professionale in una pagina dedicata perché ritengo che “chi sono” è molto diverso da “cosa faccio”.

Se volete conoscermi meglio come persona potete seguirmi su uno dei social che trovate qui a destra o in alto al sito, oppure potete scrivermi dalla pagina contatti.