Siamo all’alba (per quanto riguarda la mass adoption) dello Smart Working, della condivisione file via Cloud, delle Video Chiamate di lavoro, etc… e tutte le aziende stanno aprendo i loro portafogli (e la loro privacy) a colossi come Google che fornisce un’insieme davvero variegato di servizi all’interno della sua G Suite.

Ma quali sono i principali punti deboli della G Suite di Google?

Prima di tutto il prezzo

I piani tariffari di G Suite partono da 5.20€ al mese per utente, fino ad arrivare a 23€ al mese per utente. Quindi se la tua azienda ha, per esempio, 10 dipendenti e diciamo che ha bisogno di strumenti “intermedi”, si arriva facilmente ad un costo di: