In questa nuova fase della mia vita – come ho scritto anche negli articoli dove parlo di un mio nuovo inizio ed in quello dove spiego il motivo per il quale, per me, i soldi servono solo per pagare le bollette, ma le soddisfazioni sono altre – voglio veramente lavorare solo ed esclusivamente per dare un valore concreto e tangibile a chi crede in me, a chi vuole usufruire dei miei servizi di consulenza strategica sul web (sia in termini di sviluppo che di marketing). 

Probabilmente non sarò più “per molti”, ma questa scrematura non mi fa paura. Dico che non sarò più per molti, perché per dare dei risultati reali c’è bisogno di un grande impegno e di lavorare a braccetto con ogni cliente che deciderà di farsi seguire; per questo i costi non possono essere quelli del ragazzetto sotto casa o della multinazionale che segue centinaia di progetti contemporaneamente (facendo semplicemente carne da macello, spolpando più soldi possibili ai mal capitati).